Home TvTrameUna vita, le trame dall’11 al 15 dicembre 2017

Una vita, le trame dall’11 al 15 dicembre 2017

Ecco che cosa succederà nella telenovela spagnola di Canale 5

Foto: Una Vita - Cayetana (Sara Miquel)  - Credit: © Mediaset

09 Dicembre 2017 | 15:50 di Redazione Sorrisi

Giorno per giorno, le trame di «Una vita», in onda su Canale 5 da lunedì 11 a venerdì 15 dicembre alle 14.10.

Lunedì 11 dicembre

Liberto dà a Casilda il nominativo di un luminare in grado di aiutare Pablo, pregandola di non dire che l'ha mandato lui. Dopo aver visitato il ragazzo, il medico procede all'operazione, ma non è in grado di sciogliere subito la prognosi. Ramón confida a Felipe di voler aprire una fabbrica di macchine da caffè.

Martedì 12 dicembre

Suor Ascensión tenta di imporre a Cayetana il voto di solitudine. Cayetana finge di essere pentita e pronta ad accettare il castigo divino, ma chiede a Suor Ascension di far pervenire a Teresa una lettera, in cui chiede all'amica di andarla a trovare. La madre superiora la consegna invece a Úrsula, che la accartoccia. Teresa si reca in convento per vedere Cayetana, ma la superiora mente, dicendole che la condannata non vuole vedere nessuno...

Mercoledì 13 dicembre

Pablo ha superato bene l'intervento. In ospedale confessa a Martín che intende continuare a montare. Guadalupe ascolta la conversazione di nascosto e non prende bene la notizia. Casilda si lascia scappare, parlando con gli Hidalgo, che è stato Liberto a fornire il nome dell'amico luminare che ha operato Pablo. Rosina va su tutte le furie.

Giovedì 14 dicembre

Servante viene a sapere che il paso doble che aveva composto e ceduto al musicista è diventato un successo, si infuria e decide di andare a reclamare ciò che gli spetta. Paciencia ha finito la stoffa per fare il vestito a Lolita, Servante le consiglia di usare strofinacci da cucina e coperte. Cayetana, esasperata, si arrende alla mortificazione corporale.

Venerdì 15 dicembre

Dato che Mauro rifiuta di aiutare Cayetana, Teresa gli dice addio per sempre. Cayetana si mostra mansueta e convertita e fa una sostanziosa donazione al convento di suor Ascensión. Sobillati da Felipe, i signori riuniti sembrano intenzionati a non dare l'acqua corrente alle domestiche, ma una perorazione di Huertas fa ricredere alcuni di loro. Felipe medita una rivincita... Quando Guadalupe cerca di convincerlo ad abbandonare i cavalli, Pablo reagisce in malo modo e le rinfaccia i suoi errori del passato.