Home TvTrameUna vita, le trame dal 31 agosto al 4 settembre 2015

Una vita, le trame dal 31 agosto al 4 settembre 2015

Tutte le anticipazioni sulle nuove puntata della telenovela di Canale 5

Foto: Sheyla Farina  - Credit: © Ufficio Stampa Mediaset

30 Agosto 2015 | 10:08 di Redazione Sorrisi

Vi anticipiamo che cosa succederà nella telenovela «Una vita» da lunedì 31 agosto a venerdì 4 settembre 2015.

Lunedì 31 agosto

Manuela racconta a Germán la sua storia, almeno in parte. Germán sospetta che sua moglie menta da quando ha ricevuto la lettera di Espinosa, che fra l'altro viene ucciso.

La polizia piomba in casa di Germán per arrestarlo poiché gravi indizi pesano su di lui. Pablo lascia definitivamente Leonor, stanco del patto scellerato sigillato con Claudio. Maximiliano parla con Rosina mostrandosi dispiaciuto per come stanno andando le cose e affermando che si incaricherà lui di sistemare tutto.

Trini ha scoperto la relazione fra Felipe ed Herminia e minaccia di informare Celia, ma l'avvocato non desiste dal sollazzarsi con la domestica. Celia li sorprende, segue un alterco fra marito e moglie, e la povera Celia cade dalle scale. Guadalupe torna dalla città con la signora Vizcaíno, in possesso di importanti informazioni su Inocencia.

Martedì 1 settembre

Con l'aiuto di Trini e l'intervento di Germán, Celia sopravvive alla caduta dalle scale, ma perde il bambino. Quando si risveglia, inveisce contro Felipe. Manuela promette alla signora Vizcaíno 200 pesetas, che le presta Germán, in cambio della verità sulla fine di sua figlia e sulle due donne misteriose che sono state a casa sua in cerca della bimba.

Rosina paga lo stipendio a Casilda, che si ritrova improvvisamente un bel gruzzolo in tasca. Leonor, triste per la rottura con Pablo, viene rallegrata da Claudio, il quale le annuncia che il celebre Clarín è un "fan" del suo feuilleton. Cayetana incrocia la signora Vizcaíno per strada e manda Rita a intercettarla, con il compito di farla tacere...

Mercoledì 2 settembre

Manuela si incontra con la signora Vizcaíno, che però non le rivela chi erano le due donne che hanno portato via Inocencia. Rita si prepara all'incontro con don Cosme, proprietario del cafe'-chantant. Le domestiche uniscono le forze per trovare cibo e vestiti per Herminia.

Germán confida all'amico avvocato che Celia non potrà più avere figli. Cayetana, dopo aver saputo da Celia che Felipe tradiva l'amica con la domestica, la invita a fargliela pagare cara.

Claudio vuole organizzare una merenda letteraria a casa di Leonor. Fra gli ospiti c'è Clarín, e ovviamente non potrà mancare Leopoldo Safo. Juliana vede Maximiliano consegnare una busta piena di soldi a Víctor e chiede spiegazioni al figlio. Quest'ultimo dice che il denaro servirà per organizzare una merenda fra uomini, ma Juliana non se la beve e sequestra la busta a Víctor.

Giovedì 3 settembre

Le domestiche sono preoccupate per Herminia e vorrebbero pagarle una notte in una pensione con i soldi che Casilda ha affidato a Paciencia, ma la portiera non li trova. Trini si prende cura di Celia, mentre Felipe si consola con l'alcool in pasticceria, dove Víctor lo invita a una partita. Lui ci va, ma incontra Herminia e la butta fuori a calci dal locale.

Alla bisca partecipa anche Don Maximiliano che fa perdere un sacco di soldi a Victor. Carlota torna a casa. Rita fa il provino con Don Cosme, che le fa delle avances. Lo scrittore Clarín va a casa Hidalgo e Claudio finisce per spacciarsi per Leopoldo Safo. Clarín, colpito da Leonor, le chiede di leggere una sua opera inedita. Manuela, ormai rassegnata, restituisce a Germán la busta con i soldi che la signora Vizcaíno ha rifiutato. Di notte, Germán vede Cayetana che dà la stessa busta a un tipo losco, non sapendo che è il sicario...

Venerdì 4 settembre

Germán incrocia Sauro e scambia due parole con lui. In seguito, quando lo vede passare, Felipe gli rivela che l'uomo è un killer professionista. Nella soffitta c'è grande preoccupazione per le sorti di Herminia. Trini, venuta a sapere delle difficoltà della ragazza, prima chiede a Celia il permesso di prenderla in casa e, al suo rifiuto, dà dei soldi a Fabiana perché li consegni alla ragazza, permettendole di pernottare in una pensione. Fabiana, però, non riesce a trovare Herminia, che va nottetempo a chiedere lavoro a Víctor. Trovandosi sola nel locale con un cliente, ne sembra accettare le avances (e i soldi).

Dopo che Clarín ha dato a Leonor il suo racconto inedito da leggere, Pablo gli rivela che Leopoldo Safo è in realtà la ragazza. Casilda ritrova il suo denaro, che Paciencia ha sempre avuto in tasca senza ricordarselo. Carlota rivela a Manuela di aver detto a sua madre di averla vista baciare Germán...