Home TvVideogiochiJust Dance 2017, le gare di ballo in salotto

Just Dance 2017, le gare di ballo in salotto

Dedicato principalmente agli adolescenti, questo videogioco promette ore di divertimento anche ai più grandi

Foto: Just Dance 2017

11 Novembre 2016 | 18:30 di Paolo Paglianti

Se volete trasformare il vostro salotto in una discoteca, Just Dance 2017 è esattamente il videogioco che fa per voi. Lo fate partire (è disponibile praticamente per ogni console, PC e persino per dispositivi Apple, compresa la Apple TV), scegliete il brano che vi piace di più e poi iniziate a danzare seguendo i movimenti dei ballerini sullo schermo: lo scopo del gioco non è far fuori i nemici o salvare il mondo, solo divertirsi in compagnia con amici e amiche, grandi e piccoli!

Just Dance utilizza telecamere (Kinect di Xbox e PS Camera per PlayStation) e controller come il “Remote” della Wii per capire se state ballando seguendo il ritmo o meno. Addirittura, se lo giocate su PlayStation 4, Wii U o Xbox One, potete utilizzare il vostro smartphone: basta scaricare e lanciare la App dedicata (naturalmente, è gratuita – la trovate qua per iPhone e qua per smartphone Android), e “sentirà” il vostro movimento grazie ai sensori del cellulare.

Naturalmente, l’obiettivo è solo divertirsi: il sistema di punteggio del gioco è molto generoso, e non serve essere ballerini professionisti per ottenere giudizi entusiastici. Si può giocare fino in sei contemporaneamente, sfidandosi per il punteggio migliore oppure collaborando per ottenere valutazioni di gruppo stratosferiche. La libreria dei brani, grazie a un sistema molto intelligente, li divide non solo per categoria, ma anche segnalandovi le coreografie pensate per due, tre o più ballerini.

I brani della versione 2017 sono una quarantina: si va da Sorry di Justin Bieber a Hips don’t lie di Shakira Ft. Wyclef Jean, All about us di Jordan Fisher a Wherever I go degli OneRepublic, Single Ladies di Beyonce e la nostra preferita, Cheap Thrills di Sia Ft. Sean Paul (trovate la lista completa qua). Inoltre, Just Dance 2017 per PS4, Wii U e Xbox One è compatibile con Just Dance Unlimited: pagando un abbonamento mensile e rimanendo connessi a Internet, potrete accedere a oltre 200 brani dei Just Dance degli anni scorsi. Purtroppo, quest'anno si sente la mancanza di brani italiani, che non sono presenti né nella tracklist di Just Dance 2017 né sulla piattaforma Unlimited, sebbene nelle edizioni passate qualche balletto su canzoni nella nostra lingua fosse presente. L’abbonamento mensile costa 5 euro, ma se vi piace scatenarvi sul dancefloor di casa vostra conviene enormemente quello annuale da 30 euro (in pratica, costa meno della metà). Semplicemente installando il gioco versione 2017 riceverete tre mesi di Just Dance Unlimited in omaggio, quindi potrete gustarvelo fino a carnevale!